Fabio Capello

Durante una lunga e interessante intervista rilasciata all’edizione odierna de Il Messaggero, Fabio Capello, ex tecnico tra le altre di Milan e Juventus, ha analizzato il mercato delle big di Serie A con un focus particolare proprio sulle manovre dei bianconeri e anche dell’Inter, protagoniste con gli arrivi di Vlahovic e Gosens. L’ex mister ha anche lanciato una frecciata ai rossoneri, autori fin qui di un mercato d’entrata che di certo non ha entusiasmato i tifosi del Diavolo.

Calciomercato, l’analisi di Capello

L’ex tecnico del Real Madrid è tornato a parlare del mercato della Juventus che ha piazzato un colpo in stile “Cristiano Ronaldo” con l’acquisto del giovane attaccante serbo Dusan Vlahovic.

Queste le sue parole: “È l’uomo che può incidere in modo determinante nei prossimi mesi. Non penso alla lotta per il titolo perché l’Inter ha un buon vantaggio, ma la Juve con il centravanti serbo prenota la qualificazione in Champions e diventa la mina vagante di quella attuale. La risalita di Allegri mi pare inevitabile anche alla luce della prestazione in casa del Milan. Per la prima volta dopo mesi si è vista una squadra compatta, con la mentalità di chi ha le idee chiare”.

Capello ha voluto elogiare anche l’Inter, protagonista assoluta con l’inaspettato arrivo di Robin Gosens dall’Atalanta: “L’Inter ha preso Gosens pensando alla Champions e anche alla prossima stagione. E’ un investimento per il presente e per il futuro”.

“Il mercato dei rossoneri? Beh il Milan sta attento al bilancio e si vede… È chiaro che andava realizzato qualcosa di più, ma non si può dare torto perché il passivo era troppo alto”.

Un pensiero su “Capello: “Gosens colpo per futuro. Milan attento al bilancio. Vlahovic? Con lui Juve mina vagante in Champions…””

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: