Bale

Ricordate Gareth Bale? L’attaccante gallese, attualmente in forze al Real Madrid, era sparito dai radar del calcio mondiale a causa di una serie di infortuni. Ora il calciatore, di ritorno dal prestito annuale al Tottenham, ha fatto il suo rientro nella capitale spagnola ma sta facendo preoccupare tifosi e fan di tutto il mondo per la sua forma fisica e la grossa perdita di tono muscolare.

Gareth Bale, la storia di Mister 100 milioni

La parabola discendente dell’ex Mr 100 milioni, acquistato dai Blancos nell’estate del 2013, è iniziata dopo il 2018, anno in cui la squadra guidata dall’allora tecnico Zinedine Zidane vinse la 13^ Champions League proprio grazie alla sua doppietta. Bale in quell’occasione entrò in campo e decise il match con due reti, una delle quali fu una vera e propria prodezza in mezza rovesciata. Poi, tra incomprensioni col tecnico francese, problemi contrattuali e i tanti infortuni, il gallese non trovò più spazio, tanto da finire ai margini della squadra e collezionare appena 45 presenze e 10 gol in due anni.

Il prestito al Tottenham e il ritorno a Madrid

Le cose sembravano essere cambiate con il ritorno al Tottenham (prestito annuale con metà stipendio pagato dalle Merengues). Il gallese pareva essere tornato quello che tutto il mondo aveva ammirato a Kiev (sede della finale di Champions League 2018 ndr): chiuse infatti la stagione con 16 gol e 3 assist in 34 presenze. Poi, però, di nuovo il buio…

Con la fine del prestito e il nuovo approdo al Real, ecco riapparire i fantasmi del passato. Prima la polemica circa l’eventualità di lasciare il calcio per dedicarsi al golf a livello professionistico, poi gli infortuni al ginocchio e al polpaccio. A tutto ciò si è aggiunta anche la positività al Covid e, a inizio di quest’anno, un altro problema alla schiena.

La trasformazione fisica di Gareth Bale

In questa stagione Bale è stato impiegato da Ancelotti in appena tre occasioni. Ma come detto, a far preoccupare i supporter da tutto il mondo, sono le foto circolate di recente sul web. Nelle immagini si nota come le gambe del calciatore, diventate famose per il suo tono muscolare, appaiano molto più magre e non allenate.

Secondo molti opinionisti l’impressionante trasformazione di Bale non può essere spiegato con il normale decadimento muscolare a causa dell’inattività ma si teme che dietro ci possa essere qualcosa di più serio.

Il Real Madrid dal canto suo non ha confermato o smentito nulla, salvo provare a salvare le apparenze dichiarando che il gallese ha superato i test fisici dimostrando ancora una volta le sue qualità atletiche. Le ultime dichiarazioni di Ancelotti però sembrano confermare l’ipotesi dei fan.

Queste le parole dell’ex tecnico di Milan e Napoli: “Bale? Lui non è infortunato, ma non sta bene. Dobbiamo fare il possibile per assicurarci che si senta bene. Se non si sente bene, ha paura di avere un problema”.

Vedremo come si risolverà il mistero…

Un pensiero su “Bale irriconoscibile: la trasformazione fisica del gallese”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: