Olivier Giroud

Lunga ed interessante intervista rilasciata da Olivier Giroud, attaccante del Milan, al canale Youtube Colinterview – Oh my Goal. Il centravanti francese ha parlato della sua esperienza in Italia con la maglia rossonera ma anche della sua condizione fisica e del rapporto con Zlatan Ibrahimovic.

BRAHIM DIAZ E LA 10 DEL MILAN

A tutto Giroud

Sulla stagione e le sue condizioni fisiche, Giroud ha esordito: “Ho avuto dei problemi non usuali nella prima parte di stagione: ho contratto il coronavirus a settembre dopo essere partito bene e poi ho avuto problemi alla schiena. È una malattia neuromuscolare che accentua tutta l’infiammazione nel tuo corpo e ho avuto appunto quei problemi alla schiena. Ho forzato e mi sono fatto male tre giorni dopo la negatività. Ero in gruppo per andare ad Anfield in Champions League, sono tornato e mi sono fatto male”. E ancora: “I dolori sono durati sei settimane e non ho giocato per un po’. Dopo di che ho avuto problemi alla caviglia e all’ischio per un mese. Ora mi sento molto bene, ho la possibilità di giocare senza dolore ed è un lusso quando sei un giocatore professionista e soprattutto hai già 35 anni”.

A proposito di giocatori avanti con l’età, un passaggio sul suo compagno di club Ibrahimovic: “La concorrenza con Ibra? La vedo come una sfida, qualcosa che mi spinge ogni giorno. È un’opportunità averlo come mio partner, per imparare qualcosa in più. È un esempio per tanti attaccanti e quando ero giovane lo amavo, sia in campo che per il suo carattere forte, sia per il fatto di essere esigente ogni giorno con se stesso e con gli altri. È una sana competizione tra di noi”. 

L’INTERA INTERVISTA

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: