Ricardo Oliveira - fonte Twitter@SaoCaetanofuteb

Ricordate Ricardo Oliveira? L’attaccante brasiliano con un passato in Italia, più precisamente con la maglia del Milan ha deciso di continuare a giocare a calcio all’età di 41 anni. In Serie A, il centravanti che il Diavolo acquistò nel 2006 per sopperire alla cessione di Andriy Shevchenko, ebbe poca fortuna e mise insieme il misero bottino di 37 presenze e 5 gol.

Ora, dopo una sola stagione col Coritiba, Oliveira ha deciso di non appendere gli scarpini al chiodo ma di proseguire la sua carriera da calciatore sempre in Brasile, questa volta con i colori azzurri del São Caetano.

Ricardo Oliveira al São Caetano

Ad annunciarlo proprio il club Azulão che, tramite un comunicato sui propri profili social ha scritto: “Ricardo Oliveira è un Azulão!!! Il secondo miglior cannoniere in attività del calcio brasiliano, con le sue 377 reti segnate tra club e nazionale, difenderà ora il São Caetano nel campionato Paulistão della Serie A2”.

Capello e il calciomercato: “Inter è già la più forte. Milan? Serve un difensore”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: