Pioli

Stefano Pioli è intervenuto nel post-partita di Milan-Juventus conscio che l’Inter potrebbe aver intrapreso la fuga decisiva per lo scudetto. Il tecnico rossonero, ai microfoni di DAZN e MilanTV, ha analizzato il pareggio di San Siro contro i bianconeri. Un risultato che lascia l’amaro in bocca e potrebbe stroncare le ambizioni del Diavolo nella corsa al titolo.

Pioli su Milan-Juventus

“Abbiamo fatto una prova seria, energica e decisa – ha dichiarato Pioli -. Abbiamo vinto tanti duelli, contrasti e seconde palle. Ci è mancato l’ultimo tocco, l’ultimo passaggio e il tiro finale, non solo per demeriti nostri ma anche per le condizioni del terreno di gioco che ha complicato le cose sia per noi che per la Juve. Però il campo ha penalizzato specialmente noi che siamo arrivati più volte dentro l’area avversaria e quindi non possiamo essere soddisfatti completamente del risultato”.

Pareggio inutile? “Ovviamente non è quello  che volevamo ma le abbiamo provate tutte. Per noi il bicchiere è mezzo vuoto non per stasera, ma per i punti persi con lo Spezia. Se avessimo vinto lunedì scorso il valore di questo 0-0 sarebbe stato diverso. È normale che la sconfitta con lo Spezia abbia lasciato delle scorie. Un conto è accettare l’errore umano dell’arbitro un altro è digerire le conseguenze, ma credo che i ragazzi siano stati bravi nonostante tutto”.

E ancora: “Ripeto, la prestazione c’è stata – ha continuato il tecnico rossonero -,  abbiamo giocato in maniera equilibrata, eravamo concentrati e lucidi contro avversari molto difficili da affrontare. Abbiamo creato tantissime occasioni che potevano essere pericolose poi è vero che non siamo riusciti a concretizzarle per un passaggio finale sbagliato o per poca precisione”.

Verso il derby

Pioli ha poi ammesso che lo scontro diretto della 24^giornata contro l’Inter potrà decidere le sorti del campionato del Diavolo: “Partita contro l’Inter decisiva? Questo è il calendario, riposeremo un paio di giorni e poi riprenderemo ad allenarci. Aspetteremo di capire se il derby sarà sabato o domenica per programmare bene il nostro piano di lavoro”.

“Ora dovremo vincere il derby per restare attaccati all’Inter e provarci fino alla fine, altrimenti per noi sarà un campionato molto simile a quello dell’anno scorso quando all’ultima giornata potevamo essere secondi ma anche uscire dai posti che valevano la Champions. Per ottenere qualcosa di straordinario dovremo fare qualcosa di straordinario. Ma questo è un momento del campionato in cui le partite sono dure e difficili per tutti”.

INZAGHI ATTACCA, IL TERRENO DI SAN SIRO È INGIOCABILE

Un pensiero su “Milan, Pioli: “Inter? Derby da vincere. Si rischia campionato come lo scorso anno””

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: