Juventus Allegri

Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida di campionato contro il Milan valida per la 23^ giornata di Serie A. Il tecnico bianconero ha presentato il big match di San Siro ai media.

CASSANO: “DYBALA AL 99% NON RINNOVA”

Allegri verso Milan-Juventus

“Se c’è più consapevolezza dopo questi ultimi buoni risultati? Stiamo vivendo un bel momento ma siamo ancora indietro in classifica. Domani sarà una bella partita, ma dispiace ci saranno solo 5000 tifosi”, ha spiegato Allegri. “Resta sempre un big match e bisogna fare bene”.

Sui singoli: “Bernardeschi? Non li ho ancora visti. Devo fare l’allenamento e devo valutare. Tutti stanno bene a parte Bonucci e Ramsey che come sapete è un giocatore in uscita. Oggi valuterò la fomrazione”.

Sugli obiettivi: “Vincendo domani e un regalo dal mercato per alzare l’asticella? Non andiamo troppo veloce. Bisogna fare i complimenti al Milan e Pioli per il lavoro che hanno fatto. Loro sono in lotta per lo scudetto. Noi dobbiamo rimanere lì attaccati per arrivare a febbraio nelle migliori posizioni possibili. Non possiamo pensare allo scudetto in questo momento. Pensiamo partita dopo partita”.

Su Dybala: “Sta crescendo ed è molto sereno. Questo lo aiuta. E’ più libero di giocare e si vede. Da qui alla fine della stagione ci darà molto”. Sugli altri: “Kean? Ha fatto cose importanti e sono contento di lui. Arthur? Sta facendo delle buone prestazioni. Non dimentichiamo che veniva da sei mesi di inattività. La rosa resta questa fino al termine della stagione”.

Ancora sul Milan: “Sono cresciuti e stanno facendo due belle annate. Poi il Milan non muore mai, ricordiamoci anche l’andata. Servirà una grande prestazione”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: