Dani Alves - Barcellona

Dani Alves, ex terzino tra le altre di Juventus e Psg, e ora al Barcellona, non ha escluso un ritorno “a casa” per Lionel Messi proprio come ha deciso di fare lui. Questo il senso delle dichiarazioni che l’esterno brasiliano ha rilasciato in esclusiva a RadioCatalunya. L’ex bianconero ha parlato dei motivi che l’hanno spinto a tornare in Catalogna per vestire di nuovo la maglia blaugrana, delle ambizioni personali e del club e, perché no, proprio della possibilità che la Pulce percorra la sua stessa strada.

Il ritorno al Barca

Dani Alves, che con i suoi 44 trofei in bacheca è diventato il giocatore più titolato della storia del calcio, ha esordito parlando di ciò che ha ispirato il suo ‘ritorno al passato‘: “Per me tornare qui è stato come un magnifico regalo. Voglio apprezzare ogni giorno e cercare di riportare la squadra dove merita. Forse servirà un anno o due, ma questa è l’obiettivo che mi sono prefissato”.

IL BARCELLONA ACCOGLIE DANI ALVES

L’ex giocatore del San Paolo ha aggiunto: “Quando visiti il ​​museo del Barca ti rendi conto che la storia di questo club dovrebbe essere insegnata ai più giovani, ma per poterla raccontare devi conoscerla prima. Solo così saprai come come rispettarla. Ed è questo che fa la differenza quando si indossa questa maglia”.

“Xavi? Anche lui è stato fondamentale per la mia scelta. Sono convinto che possa riportare il Barcellona ai vertici del calcio europeo. Il paragone con Guardiola? È sbagliato e ingiusto. Loro partono dalla stessa idea di gioco, dalla gestione del pallone e la ricerca del gioco tramite il divertimento ma sarebbe scorretto metterli sullo stesso piano”.

Dani Alves su Messi

Infine una considerazione su 7 volte Pallone d’Oro: “Messi è il calciatore più forte nella storia del calcio. È un pò strano non vederlo qui al Barcellona, fa un certo effetto. Se ho parlato con lui? Si e gli ho detto la stessa cosa che mi disse lui quando me ne andai la prima volta: ‘Il Barca è la tua casa e non c’è alcun posto dove si possa star meglio’. Sarebbe fantastico se tornasse e finisse la sua carriera qui”.

Un pensiero su “Barcellona, Dani Alves: “Messi? Fantastico se tornasse qui””

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: