Coppa d'Africa - Sangaré portiere Costa d'Avorio - fonte Twitter@eapasera

Serata da incubo per il portiere della Costa d’Avorio Badra Ali Sangaré. Nel match contro Sierra Leone, valido per il secondo turno del gruppo E di Coppa d’Africa, la Nazionale ivoriana ha subito il pareggio beffa all’93’ minuto complice proprio la papera dell’estremo difensore.

La papera di Sangaré

Nei minuti finali dell’incontro, con il risultato ormai in cassaforte, si è consumato l’episodio che ha cambiato la partita. Il portiere de Les Éléphants, tradito probabilmente dal rimbalzo del pallone, ha commesso la papera che ha condannato la sua Nazionale al pareggio. Sangaré, forse complice la troppa sicurezza, si è avventato sul retropassaggio della difesa in maniera scomposta, perdendo il controllo del pallone e favorendo la rete dell’attaccante dei Leoni Alhaji Kamara.

E come si suol dire, oltre al danno anche la beffa. Sì, perché il portiere della Costa d’Avorio è stato poi costretto ad uscire per infortunio. Sangaré è stato infatti trasportato fuori in barella dopo il suo intervento. A sorpresa a prenderere il suo posto è stato il terzino del Villarreal Serge Aurier.

IL NUOVO LOOK DI FRANCK KESSIÉ

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: