Coutinho

Sprizza gioia da ogni poro Philippe Coutinho che ha detto addio al Barcellona per tornare in Premier League alla corte di Gerrard all’Aston Villa. Appena sceso in campo, dopo soli 14 minuti per la precisione, eccolo tornare al gol. Una rete importante che consente alla sua squadra di fermare il Manchester United sul 2-2 finale.

Coutinho, la gioia dopo il gol

Dopo la partita, Coutinho ha raccontato a Sky Sport le sue emozioni per l’esordio bis in Premier League: “Mi sono mancate moltissimo queste partite e l’atmosfera della Premier League. Sono molto felice di essere qui con i miei nuovi compagni di squadra. Personalmente è stato un ottimo inizio, ma lo spirito della squadra è straordinario, ha continuato a credere al pareggio sino alla fine senza mai prendere in considerazione l’idea di uscire sconfitti”.

“Negli ultimi tempi ho vissuto parecchi alti e bassi, ma ormai quanto accaduto fa parte del passato. Adesso sono qui e sono pienamente concentrato sugli obiettivi della squadra. Ammetto che prima della partita ero un po’ nervoso, ma quando sono sceso in campo è passato tutto. Sono molto contento della prestazione, adesso però devo lavorare duramente per trovare per trovare la migliore condizione”, ha raccontato il brasiliano.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: