Nani

Venezia, colpo di mercato: ufficiale l’arrivo di Nani. Secondo acquisto per i lagunari che dopo l’arrivo di Michael Cuisance dal Bayern Monaco mettono a segno un’altra operazione ad effetto. Il portoghese, svincolatosi dopo il trienno con l’Orlando City in MLS, ha siglato un accordo che lo legherà al club arancioneroverde fino al termine della stagione 2022/23.

Per Nani si tratta di un ritorno in Serie A dopo l’esperienza non proprio esaltante alla Lazio nella stagione 2017/18. Il Venezia potrà quindi avvalersi della sua esperienza per puntare al sogno salvezza.

Fantacalcio, parla Aramu: “Mi sono acquistato. Vi svelo i miei consigli…”

Nani a Venezia, il comunicato del club

Questa la nota rilasciata dai lagunari sul proprio sito ufficiale:

“Venezia FC comunica che in data odierna l’attaccante classe 1986 Nani ha sottoscritto un accordo che lo legherà al club arancioneroverde fino al termine della stagione 2022/23.

Nani – al secolo Luís Carlos Almeida da Cunha – è una delle ali più talentuose della sua generazione, famoso per i suoi dribbling e per i suoi gol spettacolari. In carriera ha collezionato trofei quali il Campionato Europeo UEFA 2016 con il Portogallo, la UEFA Champions League 2018 e quattro titoli di Premier League inglese (2007/08, 2008/09, 2010/11, 20012/13) con il Manchester United, ed infine tre Taça de Portugal (2006/07, 2014/15, 2018/19) e una Taça da Liga (2018/19) con lo Sporting CP.

A livello internazionale Nani ha siglato 24 gol in 112 presenze con il Portogallo, ed ha partecipato con la sua nazionale alla Coppa del Mondo FIFA 2014 e ai Campionati Europei UEFA 2008, 2012 e 2016 – segnando tre gol in quest’ultimo torneo, di cui uno in semifinale, e giocando tutti i 120 minuti della finale contro la Francia, occasione in cui il Portogallo ha conquistato il suo primo Campionato Europeo. Benvenuto, Nani”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: