Saelemaekers

C’è anche lo zampino di Alexis Saelemaekers nella vittoria del Milan in Coppa Italia contro il Genoa per 3-1. Il centrocampista belga ha parlato della vittoria ottenuta ai microfoni di Sky Sport 24, sottolineando anche le ambizioni della squadra per il proseguimento della stagione.

Milan, la grinta di Saelemaekers

Sulla gara contro il Genoa: “Abbiamo iniziato male, però siamo rientrati nel secondo tempo con la voglia di vincere. I giocatori hanno dato il 100%, i cambi hanno fatto la differenza ed è anche questo che chiede il mister”.

Sugli obiettivi stagionali Saelemaeker ha detto: “Penso che siamo cresciuti assieme, anche con il mister. Il primo anno non abbiamo puntato allo scudetto, dovevamo creare una bella squadra. In questa stagione dobbiamo puntare allo Scudetto e alla Coppa Italia“.

Sul gruppo: “Questo è quello che proviamo a creare a Milanello… siamo una famiglia ed è importante per il gruppo. Il mister ci ha messo del suo su questo, lui voleva una famiglia e questo se ne risente sul campo”.

Sul numero fatto in partita in occasione del gol: “Il mister mi chiedeva di fare questo, non devo aver paura nell’uno contro uno. Mi chiede anche di essere sicuro in zona offensiva e devo capire quando sia il momento giusto o sbagliato per farlo”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: