Ahmet Calik

Una notizia che nessuno avrebbe voluto avere. Il calcio, specialmente quello turco, è in lutto dopo che questa mattina si è saputo che il giocatore Ahmet Calik, promettente difensore del Konyaspor, è morto a seguito di un incidente stradale.

All’età di soli 27 anni, il giocatore non è sopravvissuto dopo aver perso il controllo della sua vettura, la quale si è ribaltata finendo fuori strada. Inutile l’intervento dei soccorsi arrivati sul posto. Calik aveva disputato 18 gare in stagione ed era tra i protagonisti dello splendido cammino del Konyaspor, secondo in classifica nella Super Lig turca, alle spalle solamente del quotato Trabzonspor degli ex Serie A Hamsik e Cornelius.

Morto Ahmet Calik: il messaggio del Konyaspor

Tanti i messaggi di cordoglio e vicinanza che stanno arrivando da ogni parte del mondo. Scioccato dalla notizia della sua morte ovviamente anche il Konyaspor. Il suo club d’appartenenza ha pubblicato un messaggio su Twitter: “Siamo profondamente addolorati per la perdita del nostro calciatore Ahmet Calik, che ha conquistato l’amore dei nostri nostri tifosi dal primo giorno in cui è arrivato qui nel club. Condoglianze a tutti noi ed in particolare alla famiglia del nostro caro Ahmet Calik”.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: