Pirlo - italiani MLS

Con l’ufficialità del trasferimento a fine stagione di Insigne a Toronto, l’attuale capitano del Napoli si aggiunge alla lunga lista di giocatori che hanno scelto il campionato americano come step successivo per la propria carriera. In passato stelle del calibro di Ibrahimovic e Beckham avevano “scoperto” l’America, ma non solo. Insigne sarà infatti il 21° calciatore italiano nella storia a giocare in MLS. Scopriamo insieme quali sono stati gli altri italiani in MLS grazie alla classifica stilata da Transfermarkt.

Gli italiani in MLS

Giuseppe Rossi: 4 presenze in MLS (Real Salt Lake City 2020/2021)

José Mauri: 9 presenze MLS (Kansas City 2021/2022)

Paolo Tornaghi: 11 presenze MLS (Chicago Fire 2012/2013 e Vancouver Whitecaps 2014-2017)

Bernardo Corradi: 11 presenze Mls (Montreal Impact 2012)

Andrea Pisuanu: 14 presenze MLS (Montreal Impact 2013)

Daniele Paponi: 16 presenze MLS (Montreal Impact 2013)

Carlo Cudicini: 21 presenze MLS (Los Angeles Galaxy 2013/2014)

Nicola Caricola: 26 presenze MLS (New York RedBulls 1996-1997)

Alessandro Nesta: 31 presenze totali MLS (Montreal Impact 2012/2013)

Vito Mannone: 34 presenze MLS (Minnesota United 2019)

Walter Zenga: 47 presenze MLS (New England Revolution 1997/1999)

Giuseppe Galderisi: 48 presenze MLS (New England Revolution 1996 e Tampa Bay 1996/1998)

Roberto Donadoni: 49 presenze MLS (New York RedBulls (1996/97)

Antonio Nocerino: 52 presenze MLS (Orlando City 2016/2018)

Andrea Pirlo: 60 presenze MLS (New York City 2015/2018)

Matteo Mancosu: 61 presenze MLS (Montreal Impact 2016/2019)

Marco Donadel: 67 presenze MLS (Montreal Impact 2014/2018)

Marco Di Vaio: 75 presenze MLS (Montreal Impact 2012/2014)

Matteo Ferrari: 81 presenze MLS (Montreal Impact 2012/2014)

Sebastian Giovinco: 114 presenze MLS (Toronto 2015/2019)

INSIGNE AI TORONTO FC: ORA È UFFICIALE

Un pensiero su “Insigne a Toronto ma non solo: gli italiani in MLS”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: