Luka Jovic

La partita contro la Salernitana lascia l’amaro in bocca a Stefano Pioli. Nonostante la vittoria per 2 a 0, grazie alle reti di Kessié e Saelemaekers, il tecnico parmigiano ha dovuto fare i conti con altri due infortuni. Si tratta di Rafael Leao e Pietro Pellegri. Per il primo, come sottolineato nel post partita dallo stesso allenatore del Diavolo, si tratta di un semplice indurimento muscolare. Per l’attaccante ex Monaco invece il discorso è diverso. Si tratterebbe dell’ennesimo guaio muscolare, probabilmente all’adduttore. Pellegri preso per far rifiatare i due veterani Ibrahimovic e Giroud, non ha mai avuto continuità proprio per la sua propensione agli infortuni. Aggiuntosi ora alla lista degli indisponibili, costringerà proprio Zlatan agli straordinari.

In attacco rispunta l’idea Jovic

Ma a tendere la mano a Pioli, potrebbe essere proprio il mercato di gennaio. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, Maldini e Massara potrebbero far trovare “sotto l’albero” un rinforzo per l’attacco rossonero. Da Madrid rispunta il nome di Luka Jovic, attaccante serbo delle Merengues che non ha mai convinto prima Zidane e ora Ancelotti. Jovic, solo otto presenze e un gol quest’anno potrebbe quindi essere il nome giusto per l’attacco del Diavolo.

Un pensiero su “Milan, da Madrid il regalo per Pioli: è Jovic”

Rispondi