Nandez

Il Cagliari non si sblocca e anche contro la Salernitana la squadra sarda ha dovuto fare i conti con una vittoria sfuggita per un errore. A prendersi le colpe, dopo l’1-1 di ieri, è stato Nahitan Nandez. Il centrocampista si è, di fatto, distratto in occasione del gol del pari di Bonazzoli dimenticandosi della marcatura e lasciando lo spazio libero per la conclusione vincente verso la porta di Cragno. A distanza di un giorno, l’uruguaiano ha voluto pubblicare un messaggio social indirizzato a tutta la piazza.

Cagliari, mea culpa Nandez

Dopo aver messo la faccia subito dopo la gara con quello che è stato a tutti gli effetti un confronto faccia a faccia con alcuni tifosi, ecco Nandez scrivere su Instagram un messaggio di scuse: “Le parole non servono in questo momento però l’errore che ho commesso mi fa male più che a chiunque altro. Chiedo scusa ai miei compagni e a tutti i tifosi per quello che è successo ieri sera. É mia la responsabilità del risultato ma adesso continuiamo a lavorare”, le dichiarazioni del calciatore rossoblù.

Tra i commenti al post è presente anche quello dell’ex Nainggolan che lo ha incoraggiato ricordandogli che l’importante è dare sempre il massimo, cosa che in effetti Nandez ha sempre fatto…

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: