Lukaku

Romelu Lukaku è sparito da Twitter. Il numero 9 del Chelsea sta vivendo un momento difficile della sua carriera per motivi di campo e non solo. Dopo il tanto discusso trasferimento dall’Inter ai Blues per la cifra record di 110 milioni di euro, il centravanti belga ha collezionato solo 7 presenze e 3 gol con la nuova maglia. Sicuramente non il ritorno in Premier League che tanto sognava.

A sua discolpa, Big Rom è stato rallentato dai tanti problemi fisici, l’ultimo dei quali l’ha tenuto fermo ai box per più di un mese. Tuchel l’ha portato in panchina dopo tanto tempo proprio nel match di martedì scorso contro la Juventus, ma evidentemente ha preferito non rischiare una possibile ricaduta del suo bomber.

Lukaku e il mistero social: addio a Twitter?

Oltre all’assenza dal campo, i tifosi hanno notato un particolare “mistero” che riguarda l’attaccante del Chelsea. Lukaku, come è possibile verificare, è infatti sparito anche da Twitter. Il belga sembra aver cancellato il proprio profilo, notizia che ha fatto il giro dei social in poche ore visto la sua abitudine a “cinguettare” dopo ogni partita. L’altra ipotesi è che l’account sia stato momentaneamente disattivato a causa di un controllo sul suo profilo visti i numerosi insulti ricevuti proprio su Twitter.

Su Instagram però l’attaccante è regolarmente attivo, tanto che si è voluto complimentare con l’ex compagno Perisic dopo il passaggio agli ottavi di Champions League.

Rispondi