Messias Milan

Il Milan continua a sperare e sognare in Champions League. Grande vittoria degli uomini di Stefano Pioli al Wanda Metropolitano contro l’Atletico Madrid. Match winner Junior Messias che ha trovato la rete decisiva per i tre punti che dà ancora una speranza al Diavolo per andare avanti nel girone. Il brasiliano, ai microfoni di Milan Tv, ha commentato la sua serata tra emozioni e ambizioni.

Messias match winner contro l’Atletico Madrid

“Sono felicissimo, soprattutto per la vittoria. Oltre al gol e all’esordio, è arrivato tutto nel momento del bisogno. Arrivavo da un momento difficile, ho avuto due lesioni di fila. Era importante vincere, siamo ancora vivi e dobbiamo lottare fino alla fine”, ha detto Messias.

Ancora sulla rete e sulle sensazioni personali: “Dico la verità, mi è venuto da piangere. Mi è passato nella testa quello che ho vissuto. Pura emozione. Ho pensato a Dio, tutta la mia storia è scritta da lui”.

Sul cammino in Champions e l’ultima gara contro il Liverpool: “Dobbiamo restare umili, sarà difficile. Dobbiamo fare quello che abbiamo fatto contro l’Atletico. Rimanere umili e fare la nostra partita come oggi, abbiamo fatto benissimo dal primo all’ultimo minuto. La serata più bella? Sì, è stata la più bella, spero che arrivino altre serate così”.

Rispondi