Perisic

Ivan Perisic, esterno croato dell’Inter, autore di una grande stagione sin qui e protagonista anche del successo dei nerazzurri in Champions League contro lo Shakhtar Donetsk che è valso il passaggio agli ottavi di finale che mancavano da 10 anni, ha parlato ai microfoni di Mediaset Infinity: “Abbiamo parlato prima del match, i due anni prima sono serviti. L’anno scorso l’assenza dei tifosi si è fatta sentire, ora è tutto più semplice”. E ancora: “Ora dobbiamo concentrarci sul campionato. A Madrid (contro il Real nell’ultima giornata del girone ndr) andiamo per giocarci il primo posto e fare una bella partita perché fa sempre piacere giocare al Bernabeu”.

Non poteva mancare una parola anche sul rinnovo di contratto visto l’attuale accordo in scadenza: “Come ho detto sono concentrato sul presente, poi parleremo con la società. Tutto è possibile, vedremo in un paio di settimane. Dobbiamo essere concentrati su ciò che arriva fino a gennaio perché questo servirà per il futuro”, le parole di Perisic.

Rispondi