Sarri

Vigilia di Europa League per la Lazio di Maurizio Sarri che domani sfiderà il Lokomotiv Mosca in Coppa per la quinta gara del girone. Il tecnico ha presentato il match in conferenza stampa soffermandosi in modo particolare sul calendario tra impegni europei e campionato.

Verso l’Europa League, parla Sarri

“Dopo il cambio di allenatore mi sembrano una squadra diversa. Stanno facendo prestazioni di livello superiori. Mi aspetto una gara difficile, noi abbiamo bisogno di passare attraverso questa partita per andare avanti in Europa. Non può essere una gara semplice. Entrambi abbiamo bisogno di punti”, ha detto Sarri sul Lokomotiv Mosca.

Sull’Europa League e il calendario: “All’Europa League teniamo e cercheremo di fare di tutto per passare il turno. Però giocarla in questo modo è un problema. Fino agli anni scorsi c’era la possibilità di spostare la gara di campionato al lunedì, adesso questo non è più fattibile. Così diventa tutto più complicato. Noi domenica giocheremo a Napoli 72 ore dopo una partita disputata in trasferta e con un viaggio anche lungo”. E ancora sulla sfida contro il Napoli in campionato: “Loro riposeranno di più. Un giorno su tre è il 33%, è tanta roba. Ma il calendario e questo e le regole UEFA hanno portato a questo scenario. Intanto però pensiamo a domani sera, poi vedremo per la prossima”.

Sui giocatori ed in particolare su Immobile: “Valuteremo domani – dice Sarri -, Ciro comunque si è allenato bene negli ultimi due giorni, anche se è stato fermo quasi due settimane”.

Rispondi