Lewandowski rovesciata - Dinamo Kiev-Bayern Monaco

Nella quinta giornata del Gruppo E di Champions League, spicca la vittoria del Bayern Monaco sul campo innevato della Dinamo Kiev. I bavaresi, a punteggio pieno e col pass per gli ottavi già strappato, battono 2 a 1 gli ucraini grazie alla magia da Pallone d’Oro del bomber polacco Robert Lewandowski.

Lewandowski da record

Al 15′ minuto del primo tempo la prodezza che ha incantato i tifosi presenti allo stadio e non solo. Lewandowski, avventatosi su una palla vagante, si coordina con una rovesciata e, nonostante gli scarpini slacciati, fulmina il portiere Bushchan piazzando la palla all’angolino basso. Per il centravanti del Bayern si tratta dell’82° gol in Champions League, meglio di lui solo Messi (123) e Cristiano Ronaldo (140).

Come riportato da Opta, il polacco ha fatto segnare un altro record. Con la rete di ieri, Lewandowski ha segnato almeno un gol nelle ultime 9 partite consecutive di Champions League diventando il primo giocatore a raggiungere questo traguardo in almeno due occasioni. L’ultima volta che l’attaccante aveva raggiunto questo primato era agosto del 2020.

CHAMPIONS LEAGUE, COME SEGUIRE ATLETICO MADRID-MILAN

Un pensiero su “Champions League, rovesciata da Pallone d’Oro per Lewandowski e record”

Rispondi