Nagelsmann

Il Bayern Monaco è reduce dalla “passeggiata” sul campo del Benfica in Champions League dove è riuscito ad avere la meglio sui portoghesi per 4-0. I tedeschi sono riusciti a vincere anche senza la sua guida del tecnico Julian Nagelsmann che è rimasto in albergo a causa di quella che era stata definita “un’infezione simil-influenzale”.

Al suo posto sono andati in panchina gli assistenti Dino Toppmöller e Xaver Zembrod. All’indomani della gara, e quindi in queste ore di giovedì 21 ottobre, ecco quanto si sospettava: il tecnico è risultato positivo al Covid-19.

Ad annunciarlo è stato lo stesso club tedesco con una nota pubblicata sui profili social e sul sito ufficiale: “Julian Nagelsmann è risultato positivo al coronavirus nonostante sia vaccinato”, si legge nel comunicato. “Tornerà a Monaco separatamente dalla squadra, in aeroambulanza, e sarà posto in isolamento domestico”.

Ricordiamo che il Bayern Monaco si trova a punteggio pieno nel suo girone di Champions League e anche in vetta alla classifica di Bundesliga.

Rispondi