Firmino

Roberto Bobby Firmino, punta brasiliana del Liverpool, è il nuovo testimonial di UFL, videogioco di calcio gratis che sta provando ad inserirsi nel vuoto lasciato da Pes, diventato eFootball, e FIFA che va verso il cambio nome.

Con un tweet, UFL ha annunciato che Firmino è il suo secondo ambassador, ovvero uno dei volti che porterà il marchio in giro per il mondo. L’annuncio è arrivato con una breve dimostrazione del gioco realizzata all’interno del titolo e non sulla base di un trailer in computer grafica. Il prodotto è sviluppato per PS5 e Xbox Series X|S su Unreal Engine, il motore grafico più popolare in circolazione, per cui questo livello grafico non sorprende più di tanto. La clip mostra una riproduzione molto fedele dell’attaccante, completa del ben noto tatuaggio sul collo e della sua tipica capigliatura.

Nel dettaglio, il filmato mostra solo il singolo giocatore, senza altri particolari riferimenti come stadio – anonimo senza tifosi – e una visuale unica su Firmino appunto. Prima dell’attaccante del Liverpool era stato coinvolto nel progetto anche Oleksandr Zinchenko, tuttofare del Manchester City. Anche in quel caso era stato esibito un convincente video in-engine.

Rispondi