de Ligt

Intervenuto ai microfoni di Tuttosport in vista della premiazione per il Golden Player 2021, Edwin Van der Sar, storico ex portiere ora direttore generale dell’Ajax, ha avuto modo di parlare di Matthijs de Ligt, difensore della Juventus.

PARAGONE – “Matthijs nella Juventus ha due maestri come Chiellini e Bonucci, ma comunque sta giocando tanto. Il valore di De Ligt non si discute. Però non dimentichiamoci che a 22 anni. Qualche critica è normale, fa parte del calcio, però Matthijs è un ragazzo che ama le sfide”, ha spiegato Van der Sar. “Penso sia un top player e ha una grande mentalità: lavora tanto per migliorarsi. Non lo vedo in allenamento da due anni e mezzo, però vi assicuro che ai tempi in cui giocava da noi (Ajax ndr) come spirito mi ha sempre ricordato il Cristiano Ronaldo giovane che ho avuto come compagni al Manchester United. De Ligt, anche alla mattina presto, quando non era in campo lo trovavi in palestra”.

CR7 – E proprio sul campione portoghese tornato al Manchester United: “Non mi aspettavo il suo addio alla Juventus, mi ha stupito. Però è sempre piacevole vedere Cristiano a Old Trafford con la maglia dei Red Devils”.

Rispondi