Lewandowski

Robert Lewandowski non si nasconde e spera di poter vincere il Pallone d’Oro. Non lo dice in modo esplicito ma le sue parole lasciano pochi dubbi. Intervistato da Marca, il bomber del Bayern Monaco e della Polonia ha parlato dell’assegnazione dell’ambito trofeo.

NUMERI – “Tutti hanno visto quello che ho fatto e quello che continuo a fare. Se posso ancora vincere il Pallone d’Oro? I miei risultati possono rispondere a questa domanda, perché gli ultimi due anni sono stati un grande traguardo non solo per me, ma per qualsiasi calciatore nella storia del calcio”, ha detto Lewandowski. “Ho la possibilità di vincere il Pallone d’Oro: ho dimostrato che non è importante da dove vieni, non importa quanto tu lavori forte. Ho dimostrato che nonostante abbia avuto un inizio complicato, nella mia carriera, puoi raggiungere il successo”.

Il premio, ricordiamolo, non è stato assegnato la scorsa stagione a causa della pandemia e proprio Lewandowski sembrava poter essere il candidato prescelto per vincerlo. Vediamo se in questo 2021 il polacco riuscirà ad avere la meglio sui rivali.

TUTTI I CANDIDATI AL PALLONE D’ORO E AI PREMI DI FRANCE FOOTBALL

Un pensiero su “Lewandowski e il Pallone d’Oro: “I miei numeri parlano da soli””

Rispondi