Verratti

Marco Verratti si racconta e lo fa ai microfoni di France Info. Il centrocampista del Paris Saint-Germain e della Nazionale italiana ha parlato a 360° del suo futuro calcistico e personale svelando i suoi piani per i prossimi anni.

Verratti si racconta

“Mi resta un po’ di tempo. Quello che so è che rimarrò qui per sempre“, ha detto Verratti che col Psg ha un contratto fino al 2024. “Dopo anni nella grande città, tornerei a casa per rivedere i miei amici, la mia famiglia. E poi perché ci sono il mare e la montagna”.

Ancora sulla sua carriera: “Calcisticamente ho avuto la possibilità di giocare con e contro grandi campioni, in partite importanti, è quello che volevo fare. Mi sono innamorato di questo club ed è per questo che cerco sempre di dare il massimo, per ridare la fiducia che mi è stata data. Ero solo un ragazzino che veniva da un piccolo paese di provincia italiano”.

A livello della famiglia: “I miei figli sono nati qui. Quando hai poco più di 18 anni, sono i tuoi anni migliori. E li ho vissuti qui. È stato incredibile. Sono diventato un uomo e ho trovato l’amore. Quindi tutto ciò che ho vissuto qui mi lascerà ricordi incredibili”.

Rispondi