Atalanta Piccoli

Il centravanti dell’Under 21 e dell’Atalanta Roberto Piccoli ha rilasciato una interessante intervista a La Gazzetta dello Sport nella quale ha affrontato alcuni temi caldi relativi alla sua esperienza in nerazzurro e le occasion fino ad ora avute con la squadra di Gasperini.

MERCATO E GASP – “È stata un’estate piena di dubbi. All’inizio pensavo dovessi andare a Spezia o altrove, poi Gasperini mi ha detto che secondo lui ero pronto per rimanere, perché ci sono tre competizioni importanti e potevo dargli una grossa mano”, ha raccontato Piccoli.” Ci siamo parlati, anche un bel po’ perché c’è un ottimo rapporto, ci confrontiamo senza passare da procuratori o altro. Dopo aver fatto il punto anche con il presidente Percassi, ho deciso di restare. La decisione è arrivata prima dell’amichevole con il Pordenone. Dopo aver segnato al Toro mancava ancora una settimana alla chiusura del mercato, ma avevamo già deciso il mio futuro”.

Rispondi