Courtois

C’è grande amarezza in casa Belgio dopo la sconfitta in Nations League contro la Francia. Da 2-0 a 2-3 e niente finale del torneo. A parlare al termine della sfida è stato Thibaut Courtois, portiere belga, che ha commentato l’esito del match e anche la poca importanza della “finalina” che la sua squadra andrà a disputare domenica contro l’Italia per il terzo-quarto posto.

Belgio, parla Courtois

“Nel secondo tempo ci hanno pressato un po’ più in alto. Noi non siamo rimasti calmi con la palla. Abbiamo regalato dei gol facili alla Francia. Peccato”, ha detto Courtois come riporta RMC Sport. “Non ho rivisto i gol. Ma sul primo, di fronte a giocatori così, è normale che abbiano la classe per farlo in area. Per quanto riguarda il secondo gol, è un peccato questo rigore. Sapevamo che 2-0 non sarebbe bastato contro la Francia”. E poi sulla prossima gara: “La partita di domenica contro L’Italia è inutile. Essere 3° nella Nations League è inutile. A cosa serve? Non so perché dobbiamo giocare questa partita se la vera finale si gioca di sera e non sarà la nostra”, ha commentato il portiere belga.

Rispondi