Locatelli Italia

La Nations League ha visto l’Italia perdere contro la Spagna nella semifinale. Adesso per gli Azzurri sarà il momento di giocarsi il terzo posto nella “finalina” contro il Belgio. Una gara che, sponda Diavoli Rossi, ha visto il portiere Courtois esporsi definendola “inutile”. Di parere diverso Manuel Locatelli che, intervenuto in conferenza stampa dal ritiro della Nazionale italiana ha detto: “Ognuno può dire quello che vuole. Noi ci teniamo a vincere, giochiamo in casa, e il risultato sarà importante anche per il ranking Fifa”. E ancora: “A questo livello contano gli episodi. La Spagna ha questo tipo di gioco fin dalle giovanili. Chissà se all’inizio si fosse messa diversamente, abbiamo compromesso la situazione all’inizio”.

E proprio sul k.o. contro ,la Spagna: “Non è che una partita possa far perdere tutte le nostre certezze. Siamo forti e completi in ogni reparto, abbiamo appena vinto l’Europeo”.

Sul fatto che l’Italia giocherà allo Juventus Stadium, nuova casa di Locatelli porta il centrocampista a parlare proprio dell’approdo in bianconero: “La Juve è stato il coronamento di un sogno, l’ho cercata tanto in estate, volevo solo lei. Allegri e lo staff mi danno tanti consigli, credo di essere molto maturato rispetto a qualche anno fa e l’Europeo mi ha fatto crescere”.

Rispondi