Fabio Capello

“Nel nostro campionato ci sono delle novità interessanti, è vero, ma quando vedo la Premier League sembra un altro sport”. Sono queste alcune delle parole di Fabio Capello al Corriere dello Sport. L’ex mister e CT, ora opinionista Sky ha detto la sua su diversi temi legati all’attualità calcistica italiana compresa quella della Serie A con tanto di riflessione sulla lotta scudetto.

“Mancano arbitri bravi da noi? No, è un fatto di cultura. Da noi ogni contrasto è un fischio, all’estero non buttano la palla fuori neppure con l’uomo a terra. Mi fa ridere quando anche dei miei colleghi in tv per giustificare un fallo dicono “Beh, lo tocca”. Che vuol dire? C’è gente che si tuffa in continuazione, i famosi falli di svenimento… Così non cresciamo di livello”. E sullo scudetto: “Juventus fuori dal discorso scudetto? Per me sì. E’ già troppo lontana dal vertice e ha tante squadre davanti. E’ un campionato molto combattuto e se devi recuperare punti a Napoli, Milan, Inter e Roma diventa complicato”, ha concluso Capello.

Rispondi