Cristiano Ronaldo

Sette ore di fila al distributore… per rimanere a secco. Succede a Cristiano Ronaldo, o meglio, alla sua Bentley da 220 mila sterline. La crisi del carburante in Inghilterra ha colpito anche l’asso portoghese del Manchester United che in queste ore ha provato a far fare rifornimento ad alcune delle sue vetture.

Come riportato dal Sun, infatti, due autosti di CR7 sono stati visti alla guida rispettivamente di una Bentley e di una Range Rover con la speranza di poter mettere benzina. Quasi sette ore di fila, dalle due e venti del pomeriggio fino alle 9 di sera per provare a rifornire le vetture. Un tentativo che, spiega il tabloid, è andato a vuoto e ha visto i due uomini dover rinunciare e tornare indietro rischiando, appunto, di restare a secco sulla via del ritorno.

La situazione legata alla crisi di carburante, dunque, colpisce davvero tutti. Nei giorni precedenti anche l’ex leggenda del calcio inglese Paul Scholes era stato visto mettere benzina con una piccola tanica sul ciglio della strada.

screenshot The Sun

Rispondi