Donnarumma

Esordio in Champions League per Gianluigi Donnarumma, schierato titolare da mister Pochettino nonostante le previsioni della vigilia lasciassero intendere altro nel match vinto dal suo Psg contro il Manchester City. Ai microfoni di Sky Sport il portierone italiano ha commentato la serata che lo ha visto autore di un clean sheet: “Sognavo un esordio così, si è realizzato. E’ stata una grandissima partita, una gioia immensa, ringrazio tutte le persone che mi sono state vicine, non è stato un periodo facile ma ne sono uscito perché ho una famiglia incredibile, ero sereno. Sapevo che questo momento sarebbe arrivato e me lo sarei goduto con loro. Cosa si prova ad essere il portiere di questi fenomeni? Giocare con questi campioni è fantastico, ti aiutano e ti fanno crescere: complimenti anche a Messi per il primo gol con questa maglia, su di lui non c’è nulla da dire”, ha detto Donnarumma.

Non poteva mancare un pensiero alle tante critiche ricevute dopo l’addio al Milan e le diverse panchine in questo avvio di stagione: “Mi viene da ridere, mi faccio una risata. Ne leggo veramente tante quando guardo il telefono. Ci passo su, so della mia forza e so chi sono, non c’è alcun tipo di problema. Sono qua, sono felice di esser qua e la società mi sostiene. Davvero mi faccio solo delle risate quando leggo queste scemenze sui social. Sto bene e vado avanti”.

Rispondi