Di Canio

Non le manda a dire Paolo Di Canio a Paulo Dybala e al suo momento particolare. La Joya, autore del gol del vantaggio iniziale della Juventus contro la Sampdoria, ha dovuto fare i conti con l’ennesimo infortunio. Un problema fisico che lo ha costretto a lasciare il campo nel match del sesto turno di Serie A e che lo obbligherà a rimanere out anche in Champions League contro il Chelsea.

L’ex attaccante, parlando negli studi di Sky in occasione della trasmissione Sky Calcio Club, ha detto la sua su quanto vissuto dal 10 bianconero non solo nell’ultimo periodo ma in generale nella sua carriera juventina.

FRAGILE – “In questo momento soprattutto. Vedere un ragazzo così sensibile ci fa piacere, però mi faccio delle domande. Sbagliò il rigore con la Lazio e si buttò a terra. Mi dà l’idea della fragilità. Ieri si è infortunato ed è uscito in lacrime: perché piange per cose normali per un atleta?! Ci sarà un motivo che per tre anni è sempre stato in uscita…“, ha detto duramente nella sua analisi Paolo Di Canio.

Dybala
Dybala

Rispondi