Daniel Maldini Milan

Un altro Maldini titolare in campionato. Sembra essere questo il destino di Daniel, figlio di Paolo, che 4500 giorni dopo l’ultima partita di suo padre con la maglia del Milan, potrebbe scendere in campo questo pomeriggio contro lo Spezia come titolare.

SPEZIA-MILAN DOVE VEDERLA IN STREAMING E DIRETTA

Come riportano diversi media italiani, mister Pioli sta pensando a Daniel Maldini dall’inizio, probabilmente alle spalle della punta in versione fantasista. Il classe 2001 non gioca una partita dal primo minuto dallo scorso anno, ovvero dal preliminare di Europa League che il Milan disputò sul campo del Rio Ave. Oggi, potrebbe rivedersi dal 1′ e sarebbe la conferma che la dinastia Maldini sta tornando nel calcio. Dopo Cesare, e poi con Paolo, l’eredità della famiglia è nelle mani, anzi, nei piedi del giovane Daniel.

Non vi è la certezza, ovviamente, che il ragazzo scenderà in campo da titolare e lo sapremo solo pochi minuti prima del fischio d’inizio, ma ha davvero buone chance di farlo. Nella seduta di allenamento di ieri, Pioli ha provato proprio Maldini al posto di Leao, sulla destra, ma non è nemmeno da escludere un suo impiego al centro della trequarti al posto di Brahim Diaz.

Dall’esordio, per un minuto, a San Siro contro il Verona, di quel 2 febbraio 2020, Daniel Maldini ha sommato 52 minuti in campionato. La gara di oggi potrebbe essere l’inizio di un’altra lunghissima e brillante carriera per una dinastia che ha scritto pagine bellissime della storia del Milan e del calcio italiano…

Rispondi