Marotta

Intervenuto ai microfoni di DAZN, Beppe Marotta, amministratore delegato dell’Inter, ha parlato di alcuni temi caldi dell’ambiente nerazzurro.

“Sappiamo che il direttore sportivo Ausilio è attivo coi suoi collaboratori nel monitorare le possibilità che il mercato offre. Più di tanto non c’è da segnalare, è la routine della direzione sportiva. Portiere interessante, ma noi abbiamo un signor portiere, ce lo teniamo stretto”, ha detto Marotta

Su Interspac: “Si è parlato tanto a livello mediatico. Cottarelli ha fatto tante dichiarazioni. L’aspetto positivo è l’amore e la passione verso questi colori, l’Inter non rimarrà mai sola. C’è anche una proprietà che ha profuso centinaia di milioni di euro, ma che ha ridimensionato gli investimenti. Oggi l’Inter è tranquilla, andiamo avanti con serenità. Magari non possiamo fare investimenti importanti, ma è una discorso che tocca tutti i club e non solo l’Inter, bisogna trovare nuovo modello di sostenibilità. La famiglia Zhang ama dare alla squadra e a noi tranquillità e vuole continuare a vincere. Dobbiamo a loro rispetto”. 

Rispondi