Gabriel Jesus

Man of the match dell’1-0 contro il Chelsea, Gabriel Jesus, attaccante del Manchester City, ha parlato ai media inglesi subito dopo la vittoria dei Citizens nel match di Premier League: “Ci siamo preparati a giocare bene. Siamo venuti per giocare contro una delle migliori squadre d’Europa. Giocano così bene e hanno molti giocatori fantastici. Sapevamo che sarebbe stato difficile per noi, abbiamo giocato molto bene e abbiamo vinto la partita. “A volte non giochiamo bene, ma se soffriamo un po’ possiamo attaccare. Abbiamo tanti top player per creare occasioni e provare a segnare”.

Sul suo gol nel secondo tempo: “Sono stato un po’ fortunato. Mi sono girato bene e sono riuscito a tirare. Sono molto contento di aver segnato quel gol. La cosa più importante è che tutti abbiano giocato così bene”.

Premier League: crolla il Manchester United

Sull’altra sponda di Manchester, quella United, arriva una sconfitta per Cristiano Ronaldo e compagni contro l’Aston Villa. Dopo una partita piuttosto avara di emozioni, ecco lo squillo sul finale: all’88’ è gelo sull’Old Trafford. Calcio d’angolo di Luiz, colpo di testa di Hause e De Gea battuto: è 1-0 per l’Aston Villa. Le emozioni non sono però ancora finite. Infatti, al 92′ l’arbitro Dean assegna un rigore al Manchester United per un fallo di mano in area dello stesso Hause. Dal dischetto non va CR7 ma Bruno Fernandes che però sbaglia tirando alto. Arriva la prima sconfitta in stagione per i Red Devils.

Rispondi