Pessina

Una partita pazzesca quella disputata a San Siro da Inter e Atalanta per la sesta giornata di Serie A. 2-2 il risultato finale con tante azioni d’attacco da parte di entrambe le squadre. Al termine della sfida, il centrocampista della Dea Matteo Pessina ha parlato ai microfoni di DAZN commentato l’esito del match.

“L’avevamo preparata in questo modo: sapevamo che ci aspettava una partita dura. A quanto pare possiamo giocarcela contro i campioni d’Italia. Penso sia stata una gara molto aperta pure fino alla fine. Il rigore dell’Inter? Onestamente non pensavo tirasse così Dimarco. Abbiamo visto come giocavano loro e mi sono spostato, cercavamo di abbassarci un po’ io e Malinovskyi e siamo riusciti a metterli in difficoltà”.

Un pensiero anche al compagno Piccoli, autore della rete che nei minuti finali sembrava aver dato la vittoria all’Atalanta. Gol, poi annullato con l’intervento del VAR: “Alla fine è andata anche bene, abbiamo pareggiato una partita importante. Per lui un gol così avrebbe significato molto ed il calcio è anche questo con il VAR. Abbiamo portato via un punto a casa dei campioni d’Italia“, ha concluso Pessina.

Rispondi