Psg Donnarumma

​Gianluigi Donnarumma non è felice al Paris Saint-Germain. E in effetti, il portierone italiano non può essere soddisfatto dei primi mesi francesi della sua carriera. Arrivato in Ligue 1 a parametro zero dal Milan e dopo un Europeo vinto da protagonista con l’Italia, l’estremo difensore sembra essere, per il momento una costosa riserva di Keylor Navas, attualmente prima scelta del mister Mauricio Pochettino. Infatti, su nove partite giocate fin qui dal Psg fra Ligue 1, Champions League e Supercoppa francese, Donnarumma ne ha giocate solo due, contro Clermont e Lione, rimanendo in panchina ad osservare i compagni nelle restanti sette partite.

MERCATO- Da qui la sintesi del Corriere della Sera: Gigio è scontento e in estate potrebbero riaprirsi dialoghi con la Juventus. Secondo il quotidiano, infatti, se dovesse continuare questa situazione in quel di Parigi, Raiola, agente del portiere italiano, mediterebbe di riaprire i discorsi con la Vecchia Signora, che in estate vuole trovare una sistemazione a Szczensy. Donnarumma sarebbe la scelta migliore per ripartire. Manca ancora un’intera stagione per far si che le cose possano cambiare, ma vedere l’ex Milan tornare in Italia non è poi un’ipotesi tanto remota…

Rispondi