Cagliari Giulini

Dopo l’ottimo pareggio contro la Lazio, il Cagliari si ferma ancora una volta in campionato. Brutto k.o. per i sardi contro l’Empoli nel match infrasettimanale della quinta giornata di Serie A. 0-2 per i toscani e grande amarezza per il risultato e per la prestazione, non all’altezza delle aspettative.

Come se non bastasse, a peggiorare la situazione in un ambiente già di per sé molto caldo, ecco anche la contestazione dei tifosi che dopo aver sostenuto la squadra nel corso della partita, al triplice fischio, si sono lasciati andare a cori contro giocatori e, probabilmente, anche presidenza.

Gran parte dello stadio, infatti, ha fischiato la squadra di Walter Mazzarri lasciandosi andare anche a cori di protesta: “Andate a lavorare, andate a lavorare“, hanno gridato a gran voce i fan della Unipol Domus. Da quanto si apprende sarebbero stati rivolti anche cori contro la proprietà e quindi nei confronti del presidente Tommaso Giulini.

In questo momento il Cagliari ha maturato 3 sconfitte in cinque gare e ha appena due punti in classifica. La prossima partita contro il Napoli al Maradona potrebbe essere la svolta. I sardi contro i partenopei hanno storicamente sempre fatto grandi prestazioni. Chissà che con lo zampino dell’ex Mazzarri non possa davvero cambiare la stagione dei rossoblù.

Rispondi