Gosens

Un gol nel successo contro il Sassuolo nel quinto turno di Serie A. Robin Gosens si conferma pedina fondamentale nello scacchiere della sua Atalanta. Gian Piero Gasperini, mister della Dea, difficilmente rinuncia al tedesco e, allo stesso tempo, anche la società sa bene dell’importanza del calciatore corteggiatissimo in Italia e all’estero.

E proprio in chiave mercato è da registrare il forte interessamento dell’Inter che sarebbe probabilmente disposta a mettere sul piatto una cifra importante per strapparlo al club di Bergamo. Come scrive calciomercato.com, i campioni d’Italia in carica starebbero pensando a Gosens per il dopo Perisic ma dovranno fare i conti con la resistenza della Dea che, probabilmente, potrebbe pensare solo ad offerte superiori ai 30 milioni di euro per privarsi del tedesco.

Ad ogni modo Percassi e tutta la dirigenza atalantina avrebbero già fatto la loro mossa per respingere eventuali assalti. L’Atalanta ha già attivato la clausola per il rinnovo del contratto di Gosens fino al 2024. Ma non solo: le parti stanno dialogando anche per adeguare l’ingaggio del classe 1994 in modo da dare un segnale chiaro a tutte le dirette interessate al giocatore.

Rispondi