Lotito

Intervenuto a margine dell’evento per la presentazione della partnership con Esercito della Salvezza e Compassion Italia Onlus, Claudio Lotito, presidente della Lazio, ha parlato di alcuni temi caldi dell’ambiente biancoceleste. Dal progetto con mister Maurizio Sarri fino al derby di campionato con la Roma del weekend.

PROGETTO – “Il cambiamento ha bisogno di tempo. Ci vorrà pazienza come in tutte le cose. Il nostro è sicuramente un atteggiamento positivo. Ciò che ci manca è apprendere i dettami provenienti da un assetto tattico diverso. Il tempo sarà la migliore soluzione”, ha detto Lotito facendo riferimento alle novità portate da Sarri. “Io ho comunque visto una Lazio propositiva e non arrendevole. I risultati si ottengono anche con il catenaccio, ma ognuno fa la sua scelta di gioco. Il bel calcio coinvolge di più il pubblico. Rispetto a diciotto anni fa il nostro cambio di passo è evidente. Siamo una società ambiziosa che ha dei traguardi da perseguire”.

DERBY – In chiave campionato e in ottica derby: “Sarà una grande festa. Vogliamo coinvolgere tutte le tifoserie chiedendo loro una mano. Esistono persone che vengono viste ma mai guardate. Mi auguro che la squadra scenda in campo con il giusto atteggiamento e con la voglia di fare risultato. Il tutto per dare grandi soddisfazioni ai suoi tifosi. La società ha fatto tutto ciò che era in suo potere per far sì che il club raggiunga i propri obiettivi”.

Rispondi