Tacchinardi

Intevenuto nel corso di Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, l’ex calciatore e tecnico Alessio Tacchinardi è tornato a parlare del big match andato in scena domenica sera tra Juventus-Milan. In modo particolare, da ex bianconero, l’ex centrocampista ha detto la sua sulle scelte di formazione di Allegri e sul momento della Vecchia Signora che ha conquistato solamente due punti in questo avvio di stagione.

LA QUADRA – Secondo Tacchinardi, la Juventus di Allegri deve ancora trovare le soluzioni giuste per esprimersi. In tal senso non vedere Federico Chiesa in campo sembra essere un vero “sacrilegio“. “Chiesa non dal 1′? E’ un campione d’Europa e lo scorso anno è stato veramente decisivo. Io mi domando: se questa Juventus deve giocare con tre giocatori su quattro muscolari a centrocampo, non ci sarà mai spazio per lui. Poi è un centrocampo che non fa gol. Non credo che sia Chiesa il problema di questa Juve. Ma che sia un momento di Allegri che sta ancora cercando la quadra. In questa squadra non può non giocare uno come Chiesa“.

Rispondi