Strakosha

Un errore incredibile del suo portiere fa perdere la Lazio in Europa League. Nella sfida contro il Galatasaray, la decide, suo malgrado, Thomas Strakosha. L’estremo difensore, nel tentativo di bloccare la sfera, pasticcia e la manda nella sua porta con tanto di rimpallo col palo. Una vera e propria papera che compromette la gara degli uomini di Sarri che perdono al debutto stagionale in Coppa.

Al ventesimo arriva il patatrac: cross dalla destra, Lazzari interviene in maniera maldestra spedendo il pallone verso l’alto. Strakosha, nel tentativo di andare in presa alta, si fa scivolare il pallone dalle mani e lo mette, appunto, nella sua porta. Cinque minuti più tardi, però, ecco l’occasione per la Lazio di rimettere le cose sul pari: lancio di Acerbi per Milinkovic-Savic che, a tu per tu con l’ex Muslera, ora nel club turco, si fa ipnotizzare e calcia sull’avversario. Dopo i tentativi di Pedro edi Lazzari, la Lazio deve però arrendersi.

Di seguito l’errore di Strakosha che ha deciso la partita:

Rispondi