Brocchi

Cristian Brocchi crede nel Milan. L’ex storico giocatore e anche allenatore, la cui ultima esperienza è stata alla guida del Monza, ha parlato a TMW all’indomani del match di Champions League giocato dai rossoneri contro il Liverpool. Nonostante la sconfitta rimediata, il Diavolo ha fatto bene e secondo il mister può giocarsi le sue carte nel girone.

SCUDETTO E CHAMPIONS – “Il lavoro che sta facendo Pioli è meraviglioso. Maldini e Massara lo stanno supportando anche sul mercato nel migliore dei modi e questo ha permesso al Milan di tornare nella competizione che più gli compete. Può lottare per lo Scudetto, può dire la sua in Champions…”, ha detto Brocchi. Sulla gara col Liverpool e le successive: “Il Liverpool è partito forte, poi giocare in casa è sempre un vantaggio in più, ma il Milan ha saputo tenere botta. Penso che il Milan meritasse pareggio”. “La gara con l’Atletico Madrid? Dopo questa sconfitta la prossima in casa contro l’Atletico Madrid sarà già fondamentale”.

In chiave Serie A ancora: “La Juventus e l’Inter sono comunque le due squadre da temere. Come rosa mi piace molto anche il Napoli, squadra che ha anche un allenatore molto bravo e preparato come Luciano Spalletti”.

Rispondi