Cristiano Ronaldo Manchester United

Non poteva sperare in un debutto bis migliore al Manchester United. Cristiano Ronaldo è tornato in Red Devils e ha subito conquistato l’Old Trafford con una doppietta nel 4-1 dei suoi al Newcastle.

In queste ore il Sun ha riportato anche alcuni dettagli sul discorso motivazionale che il portoghese avrebbe fatto alla vigilia della partita di Premier League.

Cristiano Ronaldo: il discorso ai compagni

Il tabloid spiega come le sue parole siano state potenti ed edificanti tanto da lasciare tutti i compagni in silenzio, concentrati ad ascoltare. “Sono tornato al Manchester United per due motivi: il primo è perché amo il club. Il secondo perché amo la mentalità vincente che si percepisce in questo club. Non sono tornato per essere una cheerleader. Se volete avere successo, allora ho bisogno che amiate questo club dal profondo del vostro cuore. Dovete mangiare, dormire e combattere per questo club. Che tu giochi o non giochi, devi supportare i tuoi compagni di squadra e dare sempre il 100%”. E ancora: “Sono qui per vincere e nient’altro. Vincere ci renderà felici. Io voglio esserlo e voi?!”.

Spazio anche ai fan: “I tifosi ci sosterranno, ma solo se daremo il massimo. Voglio solo creare una mentalità vincente, così quando un giorno mi ritirerò la mentalità vincente rimarrà e questo gruppo di giocatori dominerà nel calcio, come abbiamo fatto in passato. Darò il mio meglio per la squadra ma ho bisogno del vostro supporto. Siete pronti a combattere e dare tutto in campo?”.

Rispondi