Tebas

Javier Tebas, presidente della Liga, è intervenuto ai microfoni di Sport per parlare di diversi argomenti legati al massimo campionato iberico. In modo particolare vi riportiamo alcune dichiarazioni sul recente addio di Lionel Messi al Barcellona.

DOLOROSO – “Il suo trasferimento al PSG può essere dannoso per la Liga? Sì, come quando se ne andarono Ronaldo, Guardiola o Mourinho. Sapevamo che un giorno sarebbe successo”, ha affermato Tebas. “Abbiamo avuto la grande fortuna di avere i due migliori calciatori del mondo nelle due migliori squadre del mondo. Forse la partenza di Messi è stata un po’ più dolorosa, personalmente lo considero il migliore della storia. Non meritava di andarsene così”.

ADDIO – Sempre sulle ragioni che hanno portato all’addio di Messi da Barcellona: “Ho discusso la questione personalmente con Laporta e con la dirigenza. Si erano trovate soluzioni se si parla di questioni economiche. Poi tutto è successo per altri motivi, non posso fare altre valutazioni. Credo che nella prossima stagione, quando il Barcellona renderà pubblico il bilancio, capiremo se Messi poteva davvero restare o no. E nonostante io rispetti la decisione del club, bisogna dire le cose come stanno. E non è stata una scelta legata al fattore economico, questo lo so con certezza”

Rispondi