Alessio Romagnoli

Alessio Romagnoli, difensore centrale e capitano del Milan, ha avuto modo di parlare ai microfoni di DAZN dopo la vittoria contro la Lazio nell’ultimo turno di campionato. Tornato titolare per questa sfida, il giocatore si è soffermato sulla scorsa stagione e le ambizioni di squadra e personali per l’annata in corso.

“Contro la Lazio abbiamo fatto una partita perfetta contro una squadra forte. Abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Il mio momento? Io cerco sempre di dare il massimo sia in allenamento che in partita. L’anno scorso ho fatto un po’ di errori e l’ìmportante è sapersi rialzare e cercare di rimediare e migliorarsi sempre. Io devo continuare a giocare al massimo quando sarà chiamato in causa e a mettere in difficoltà il mister”, ha detto Romagnoli.

Un pensiero anche allo scudetto: “Lo scudetto? E’ ancora molto presto. Siamo alla terza giornata e il campionato è lunghissimo. Godiamoci la partita fatta con la Lazio e pensiamo a mercoledì (la Champions ndr)”.

Rispondi