Muriel

Non ci sono buone notizie per l’Atalanta di Gian Piero Gasperini e neppure per l’attaccante colombiano Luis Muriel le cui condizioni fisiche avevano già fatto preccupare l’ambiente nerazzurro nelle scorse ore. Infatti, dal report giornaliero apparso sul sito della Dea si può leggere come il centravanti dovrà stare fermo più a lungo del previsto per un infortunio di “non lieve entità”.

Atalanta, la nota sul sito

“Prosegue la marcia di avvicinamento alla partita con la Fiorentina della 3ª giornata della Serie A TIM 2021-2022 in programma sabato al Gewiss Stadium. I nerazzurri si sono allenati questo pomeriggio al Centro Bortolotti di Zingonia. Zapata è tornato a lavorare con la squadra (ancora in dubbio il suo recupero per la gara di sabato), anche Piccoli di nuovo in gruppo, sempre out Hateboer. Sono rientrati dagli impegni con le rispettive nazionali altri cinque giocatori: de Roon e Scalvini si sono allenati con il gruppo, Demiral, Lovato e Mæhle invece hanno fatto un allenamento individuale. In serata rientreranno a Bergamo anche Iličić, Miranchuk e Pašalić”, si legge sul sito dell’Atalanta.

Poi su Muriel: “Gli accertamenti strumentali a cui è stato sottoposto Muriel questa mattina hanno confermato una lesione muscolare di non lieve entità. I tempi di recupero non saranno brevi. Inizialmente Muriel osserverà una settimana di riposo dall’attività fisica, durante la quale verrà sottoposto alle terapie del caso. Al termine dei sette giorni verranno eseguiti ulteriori accertamenti diagnostici per valutare l’evoluzione della lesione”.

Rispondi