Piqué

Gerard Piqué, difensore del Barcellona, ha raccontato nel corso del programma La Sotana, il suo rapporto con Pep Guardiola, suo allenatore in Catalogna alcuni anni fa. Interessante il retroscena rivelato dal centrale blaugrana in merito ad alcune tensioni nate dopo il suo fidanzamento con la nota cantante Shakira.

TENSIONE – “Con lui, e con lo spogliatoio in generale, abbiamo raggiunto un punto di tensione importante. La rivalità con José Mourinho è stata molto estenuante. Pep voleva il controllo assoluto di tutto quello che succedeva”, ha esordito Piqué che poi ha aggiunto: “Quando iniziai a frequentare Shakira, il rapporto con lui cambiò. Non so cosa sia successo all’epoca, ma ora il il rapporto è perfetto. Avevo molta pressione. Sentivo che in allenamento dovevo fare tutto alla perfezione. Se c’è stato un momento in cui ho pensato di lasciare il Barça, era quella stagione”.

Per fortuna il feeling con quella che è diventata poi sua moglie e madre dei suoi figli non è mai cambiato mentre, come noto, Guardiola lasciò il Barcellona per andare al Bayern Monaco e poi al Manchester City.

Rispondi