Inter

Calciomercato estivo 2021 concluso: è tempo di bilanci. La Serie A, dopo aver chiuso affari interessanti in entrate e in uscita, fa i conti con il valore delle proprie rose (LA CLASSFICIA DELLE ROSE CHE VALGONO DI PIU’ IN ITALIA) ma anche con alcuni dati che fanno riferimento all’età media delle varie squadre. Come riporta Sky, che cita i dati di Transfermarkt, ecco la graduatoria delle formazioni più giovani e quelle più anziane del massimo campionato italiano.

La speciale classifica, ordinata per età media, vede squadre molto mature ma anche altre che fanno dei giovani la propria forza.

Serie A: le rose più giovani e quelle più vecchie

20 – SPEZIA: età media 23,4 anni

19 – EMPOLI: età media 25,1 anni

18 – ROMA: età media 25,3 anni

17 – BOLOGNA: età media 25,6 anni

16 – TORINO: età media 25,7 anni

15 – VENEZIA: età media 26,0 anni

14 – MILAN: età media 26,2 anni

13 – SALERNITANA: età media 26,4 anni

12 – VERONA: età media 26,4 anni

11 – FIORENTINA: età media 26,8 anni

10 – CAGLIARI: età media 26,9 anni

9 – SAMPDORIA: età media 27,1 anni

8 – SASSUOLO: età media 27,2 anni

7 – JUVENTUS: età media 27,3 anni

6 – UDINESE: età media 27,4 anni

5 – LAZIO: età media 27,4 anni

4 –  GENOA: età media 27,4 anni

3 – ATALANTA: età media 27,4 anni

2 –  NAPOLI: età media 27,5 anni

1 –  INTER: età media 28,8 anni

Da notare come vi siano dei parimeriti tra Salernitana e Verona con età media 26.4 e tra ben altre quattro formazioni con età media 27.4 ovvero Udinese, Lazio, Genoa e Atalanta.

Rispondi