F1 GP d'Olanda - Orange Crowd

Nel GP F1 d’Olanda domina Verstappen che precede il suo diretto rivale Lewis Hamilton e il solito Valtteri Bottas. Il circuito di Zandvoort si tinge di arancione. Max Verstappen stravince di fronte ai suoi tifosi e si prende simbolicamente la corona di re Guglielmo Alessandro, presente nel paddock per seguire il beniamino di casa.

La gara

Il pilota Red Bull ha controllato la gara dal primo all’ultimo giro, senza farsi impensierire dalla pressione esercitata da Lewis e dalle mosse della Mercedes che ha provato a mischiare le carte, diversificando la strategia dei suoi due piloti. Super Max vince e torna in vetta al mondiale mandando un forte segnale al 7 volte campione del mondo. Ottima gara per Pierre Gasly, 4° al traguardo, bene (ma solo in ottica campionato) le Ferrari di Leclerc 5° e Sainz 7° che hanno accusato però un giro di ritardo dai leader.

La top 10 del GP d’Olanda

1 Max Verstappen
2 Lewis Hamilton +20.932
3 Valtteri Bottas +56.460
4 Pierre Gasly 1 giro
5 Charles Leclerc 1 giro
6 Fernando Alonso 1 giro
7 Carlos Sainz 1 giro
8 Sergio Perez 1 giro
9 Esteban Ocon 1 giro
10 Lando Norris 1 giro

Le dichiarazioni dei protagonisti

Verstappen: “Credo che possiate immaginare come mi sento in questo momento, vincere qui è incredibile. I tifosi danno una spinta extra ma anche una pressione notevole, sono contento di aver soddisfatto le aspettative e di aver ripreso la testa del mondiale”.

Hamilton: “Onestamente loro erano più veloci, sono contento della mia gara e del lavoro fatto dal team ma p2 era il massimo risultato. Qui in Olanda ci sono dei tifosi magnifici, il che ha reso la gara meravigliosa. Questa pista è fantastica, non vedo l’ora di poter tornare qua l’anno prossimo”.

Bottas: “Sono contento del podio anche se la mia è stata una gara poco movimentata. All’inizio abbiamo provato a fare una strategia ad una sosta ma non avevamo il passo sufficiente per dare fastidio alla Red Bull di Max. Il tifosi sono stati fantastici tutto il weekend e quindi voglio ringraziarli”.

IL RISULTATO DELLE QUALIFICHE DEL GP D’OLANDA

Rispondi